GIULIO MOZZI
-

poesia d'amore per una balena scritta
guardando il mare
-
-
Amore, come renderemo conto
di questo nome? Con quale impudicizia
ti scriverò attraverso l'oceano
lettere bagnate di lacrime?
Il tuo gran vuoto
c'e'.
(L'ucciderò, dovessi morirne).
Ti vedo sfilare panoramica e nera,
incedere. Il tuo spruzzo altissimo
mi esalta! Ti nutri
solo di animali piccolissimi
tu genialmente enorme
vieni! Navigando tra
nebbie e automobili
pazza d'amore! Quale
io sono!
-
(poesia tratta dal libro di G. Mozzi "Fantasmi e fughe", storie e versi di viaggio - Einaudi, 1999)

 

 
 

Giulio Mozzi oltre ad essere un grande scrittore è un personaggio, e del mare ha mistero e movimento.

A Padova dirige la "Piccola Scuola di Scrittura Creativa".
Tiene corsi e laboratori presso scuole, associazioni culturali, università.
Nelle sue lezioni racconta la propria esperienza di narratore, come e perché porsi alcuni fondamentali interrogativi quando si produce un testo, come scandagliare uno scritto usando la meticolosità di un acuto osservatore.

Per l'editore Sironi cura una bellissima collana editoriale, "Indicativo presente".



Giulio Mozzi - Dario Voltolini



"Sotto i cieli d'Italia"
(Sironi, 2004)

- scheda del libro -

Giulio Mozzi ha scritto:

"Questo è il giardino", racconti (Theoria, Premio Mondello opera prima nel 1993, nuova ed. Mondadori 1998)

"La felicità terrena", racconti (Einaudi, 1996)

"Parole private dette in pubblico. Conversazioni e racconti sullo scrivere" (Theoria, 1997)

con Stefano Brugnolo, "Ricettario di scrittura creativa" (Theoria, 1997, nuova ed. aumentata Zanichelli 2000)

"Il male naturale", racconti (Mondadori, 1998)

"Fantasmi e fughe", storie e versi di viaggio (Einaudi, 1999)

"Il culto dei morti nell'Italia contemporanea", poema (Einaudi, 2000)

con Laura Pugno, "Tennis", prosimetro (Nuove Edizioni Magenta, 2001)

"Fiction", racconti (Einaudi, 2001)

con Giuseppe Caliceti, "E' da tanto che volevo dirti. I genitori italiani scrivono ai loro figli" (Einaudi, 2002)


Ha curato:

con Silvia Ballestra, "Coda. Undici "under 25" nati dopo il 1970, Antologia di nuovi narratori
(Transeuropa, 1997)

con Giuseppe Caliceti, "Quello che ho da dirvi. Autoritratto delle ragazze e dei ragazzi italiani, inchiesta (Einaudi, 1998)

con Marina Bastianello e per le edizioni Il Poligrafo, una serie di racconti a tema:
"Che cosa facciamo questa sera?", 1998
"Viaggi con mezzi pubblici di trasporto", 1999
"Visibile/invisibile", 2000
"Euforie", 2001

 

Giulio Mozzi consiglia

Umberto Casadei "Il suicidio di Angela B." Sironi Editore

«Ecco: questo è un grande romanzo. Come, e non solo in Italia, se ne scrivono pochi»
Giulio Mozzi

 

Piccola Scuola di Scrittura Creativa
www.lanternamagica.org


Il Blog di Giulio Mozzi
www.giuliomozzi.com


Vibrisse
Bollettino di letture e scritture.
www.vibrissebollettino.net

 

 

Bol.com: la tua libreria virtuale.
Cerchi un libro? Trovalo qui!