Un Itinerario Tra le Murge e il Mare

Tra antichi ulivi, in una Villa nobiliare del XVII secolo, ha luogo la partenza d'uno splendido itinerario raccontato nelle pagine della rivista Sapori e Piaceri.

Le Murge regalano tranquillità e intensità di emozioni.
Si repira tradizione, la bontà dei sapori è nell'aria e nelle mani sapienti di chi, ancora come una volta, lavora ingredienti semplici per ottenere prelibatissimi cibi.

Castel del Monte, antichi recinti di pietre a secco, piccoli trulli, e poi i vigneti che si estendono inebriando la vista del viaggiatore attento...

Il profumo delle olive, del pecorino Canestrato... I sensi si muovono tra gli oggetti della tradizione contadina, nei boschi di mandorli, nelle stanze dove si fa il pane di Altamura, esaltato persino dal Poeta Orazio nelle sue Satire, unico prodotto da forno, in Europa, che ha ricevuto da Bruxelles la denominazione di Origine protetta.

Antichi frantoi, ottimi ristoranti dove il pesce è freschissimo e sa del suo elemento, il Mare, e tra il Mare e le Murge, le Murge e il Mare, scoprirete l'autenticità di qualcosa di impercettibilmente eterno e irrinunciabile, che è nel Viaggio di una storia che continua.

 

 

 

 
Taralli, fatti a mano.
 
     
  Alcuni riferimenti citati nella rivista:  
  www.terranobile.it  
  www.cantinecarpentiere.it  
  www.antichisapori.biz  
  www.terreditraiano.it  
  www.galantino.it  
  www.corteinfiore.it  
  www.oliodecarlo.com  
  www.fattoriadellamandorla.it  
  www.anticacasadigesu.it  
  www.maestricasaridonghia.it  
  www.pasqualefatalino.it  
 

 

 

 

 

Fonte:
SAPORIePIACERI
itinerari nel gusto
Aprile 2009

Sapori e Piaceri